Balsamo da barba

Balsamo da barba

Curare la propria barba: olio o balsamo da barba?

Scegliere un balsamo da barba o un olio è tutta questione di lunghezza. La scelta del trattamento più idoneo dipende in parte dalla lunghezza della barba.
Applicare un olio o un balsamo da barba è inutile se hai una barba di 3 giorni o poco più.
Allo stesso modo il balsamo da barba non sarà di alcun aiuto se la barba è cortissima perché il balsamo non aiuta a far crescere la barba.
Con una barba cortissima non riusciresti a godere a pieno dei benefici del prodotto che stai usando.

 

Curare una barba corta

La barba corta è quella di pochi millimetri, la barba di 3 giorni o poco più.
Riguarda tutti gli uomini che si sono creati questo stile e che di tanto in tanto accorciano la loro barba e se ne prendono cura.
Anche una barba corta ha bisogno di cura e idratazione come pure l’epidermide sottostante.

Per le barbe corte, bisogna cercare il prodotto più adatto; prodotti che soddisfino l’uomo che li sta applicando e le sue esigenze.
Uno dei prodotti più applicati è quello di Proraso.

OFFERTA! - 22%
Proraso Set Cura della Barba Wood e Spice- 900 g
469 Recensioni
Proraso Set Cura della Barba Wood e Spice- 900 g
  • Set per la cura della barba proraso
  • Fragranza wood e spice
  • Contiene: 1 shampoo barba 200ml, 1 olio da barba 30ml e un balsamo cura barba 100ml

Talvolta può essere sufficiente un buon dopobarba ricco di sostanze idratanti.
Si possono tralasciare i balsami dedicati alle barbe lunghe semplicemente perché i peli di pochi millimetri non riuscirebbero a goderne a pieno.

Dunque: olio o balsamo da barba? Questi 2 trattamenti di bellezza maschile hanno virtù simili. Il balsamo nutre e idrata la pelle e i peli della barba e aiuta a combattere l’acne; ma anche l’olio da barba.
Gli stessi ingredienti talvolta si trovano in alcune composizioni di oli o balsami per la barba.
Ovviamente, il balsamo contiene ingredienti come burro di karité e cera d’api che non sono presenti nelle composizioni degli oli da barba. Questi ingredienti conferiranno al balsamo non solo un potere idratante ma anche strutturante.

Perché usare un balsamo da barba

Usiamo principalmente un balsamo per strutturare la nostra barba e non solo per idratare; per questo, deve avere una certa lunghezza.
Infatti i peli della barba di lunghezza media e lunga non vanno tutti allo stesso modo, tendono, diciamo cosi ad una certa anarchia.
Quelli del mento vanno verso il basso, danno l’impressione della lunghezza. I peli tra il mento e le mascelle quando raggiungono una certa lunghezza, si arricciano, si ribellano, cominciano a girare in tutte le direzioni.

In questo caso, è interessante usare un balsamo da barba per strutturare e conferire alla barba un insieme omogeneo.

balsamo per barba

Come usare un balsamo da barba

Per iniziare, si prende una piccola quantità di balsamo con il dito o con l’unghia (pochi produttori dotano la confezione di una speciale palettina per prelevare il prodotto) e si strofina tra le mani fino a ottenere una consistenza liquida e oleosa. Quindi si applica sulla barba, massaggiando per far penetrare bene il prodotto.

La barba agisce come un vero filtro. Ti protegge tra l’altro dall’inquinamento, dai raggi UV e nostra volta, per proteggerla dobbiamo nutrirla con adeguata cura.

Il balsamo protegge la barba. I motociclisti sanno, soprattutto chi ha l’abitudine di indossare un casco non integrale, che esponendo la barba al vento, al sole, al freddo e alle particelle di smog dell’aria, che la barba va idratata e protetta.

Se preventivamente, prima di uscire, si è applicato un balsamo, questo proteggerà la barba e la pelle del viso per tutto il giorno.
A sera, bisognerà solo spazzolare la barba con una buona spazzola da barba per ripristinarne la forma.

Perché usare l’olio per la barba

L’olio da barba nutre e idrata la pelle e i peli della barba; ha anche un potere strutturante, ma molto lieve e meno importante di quello di un balsamo.
Il suo ruolo principale è quello di ammorbidire i peli. L’olio da barba è interessante da usare da una certa lunghezza in poi o dal momento in cui alcuni peli iniziano a “girovagare”; in questo caso alcune gocce di olio possono ripristinare una forma omogenea della barba.

olio da barba

Quando usare l’olio

Tutto dipende dalla lunghezza. Molti applicano l’olio la sera.
Ovviamente, non si applica un olio su un balsamo; se si è usato un balsamo, devi bisogna lavare la barba con un buono shampoo o sapone da barba, asciugare la barba e quindi applicare l’olio.
Attenzione, però. Un effetto collaterale è quello di sporcare il cuscino con l’olio.

L’olio da barba non avrà alcun effetto quando la barba è cortissima, tendente a 0.
Se hai la barba corta, una crema idratante o un dopobarba può essere sufficiente.
Alcuni prodotti possono stimolare la crescita, ma se questo è il caso bisognerà scegliere tra questi prodotti specifici.


Per concludere, se hai la barba abbastanza lunga, la routine potrà essere quella di applicare il balsamo da barba al mattino e l’olio per la barba la sera (se la barba è molto lunga e se ti piace “scolpirla” in modo personale potrai usare anche una buona cera per barba).
Se hai la barba media, puoi applicare l’olio al mattino e alla sera il balsamo, dopo un buon shampoo.

balsamo da barba

Precedente

Balsamo per barba

Cera da barba

Successivo